AVVISO PER L’IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DELLA MACROAREA DI SCIENZE MM.FF.NN.
AVVISO PER L’IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DELLA MACROAREA DI SCIENZE MM.FF.NN.
Orario LM Bioinformatica – I Semestre 2022/2023 + Codici Classi Teams (Aggiornato)
Orario LM Bioinformatica – I Semestre 2022/2023 + Codici Classi Teams (Aggiornato)
Calendario Esami 2020/2021
Calendario Esami 2020/2021
Sessioni di Laurea 2021/2022
Sessioni di Laurea 2021/2022
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow


Benvenuto sul sito ufficiale del corso di Laurea Magistrale in Bioinformatica del Dipartimento di Biologia dell’Università di Roma Tor Vergata.
Allo scopo di rendere tutto il più chiaro ed esaustivo possibile, abbiamo cercato di riassumere in questo sito tutte le informazioni relative al corso di Laurea di cui potresti aver bisogno.

Nella speranza di aver raggiunto il nostro obiettivo, vi lasciamo ad una breve descrizione di cosa sia la Bioinformatica e delle sue applicazioni.

La Bioinformatica è una disciplina che utilizza strumenti informatici per descrivere da un punto di vista numerico e statistico determinati fenomeni biologici (sequenze di geni, composizione e struttura delle proteine, processi biochimici nelle cellule, ecc.).

La bioinformatica è nata quando le tecniche biotecnologiche hanno cominciato a produrre dati in quantità significative, non più analizzabili senza il supporto di un calcolatore. Probabilmente il primo esempio di breaktrough bioinformatico è stato il sequenziamento del genoma umano di inizio millennio, che senza un calcolatore a disposizione non sarebbe stato possibile.

La bioinformatica è intesa come scienza multidisciplinare per lo studio dei sistemi biologici a livello molecolare e cellulare utilizzando metodi e modelli informatici e computazionali. Obiettivi principali delle associazioni sono lo studio, lo sviluppo e la diffusione della Bioinformatica in ambito scientifico, accademico, tecnologico e industriale.

Il corso di Laurea Magistrale in Bioinformatica ha come scopo la formazione di una figura professionale di ricercatore che possieda competenze in biologia e in informatica di alto profilo culturale e metodologico, in campi come:

  • gestione di dati high-throughput
  • applicazioni WEB e banche dati
  • analisi di genomi
  • medicina traslazionale e personalizzata
  • analisi e caratterizzazione dei proteomi e degli interattomi
  • biologia sintetica
  • analisi di macromolecole biologiche, modellazione molecolare, docking molecolare e dinamica molecolare

Sbocchi professionali sono disponibili soprattutto nell’ambito di attività di ricerca ed accademiche e le offerte di lavoro per i bioinformatici giungono numerose da parte di Istituti di ricerca sia privati che pubblici. Attualmente la figura professionale del bioinformatico è poco rappresentata rispetto alla richiesta.

ULTIME NEWS

Developed by the CNBA-team C: prof. Andrea Cabibbo
N: Andrea Ninni
B: Francesca Brunetti
A: Romina Appierdo